lunedì 30 gennaio 2012

Tortelloni di montagna

Come al solito mi prendono le idee più balzane. Qualche giorno fa, in montagna, dove non ho né la macchina per la pasta, né la rotellina per tagliarla né tutti i miei adorati "attrezzi" da cucina.....dopo una giornata passata a spalare la neve, mi è venuto in mente di inventarmi questi tortelloni (a casa nostra mangiare un panino non se ne parla!)
con gli ingredienti che ho trovato in casa.
Devo dire che sono venuti veramente buonissimi.
Li rifarò prestissimo anche perché Mau ormai me li chiede tutti i giorni!!
Eccovi la ricetta......

Ingredienti:  450 grammi di farina, 5 uova, patate lesse, formaggi misti, pan grattato, mandorle, noce moscata, limone biologico, parmigiano, burro, sale e pepe.


PreparazioneIn una terrina mettere la farina, le uova ed un pizzico di sale. Amalgamare la pasta con le mani nella terrina (se troppo appiccicosa aggiungere ancora un po' di farina) e passarla poi sulla spianatoia  impastandola per bene, sempre con le mani,  fino a quando la pasta risulterà soda. A quel punto metterla in un sacchetto per alimenti mentre preparate il ripieno.
Tritare i formaggi (io ho usato dello Sbrinz, del Parmigiano Reggiano e del formaggio d'alpe molto stagionato) un pugno di mandorle, un pezzetto di scorza di limone biologico e del pane vecchio.
In una ciotola mettere le patate lesse schiacciate con una forchetta (in montagna non avevo lo schiacciapatate), il trito preparato, una generosa grattata di noce moscata, sale e pepe ed amalgamare il tutto con una forchetta.
Togliere la pasta dal sacchetto e spianarla con un mattarello (avessi avuto la macchina per la pasta.....) formando delle strisce lunghe.
Con il ripieno preparato formare delle palline e deporle sulle strisce di pasta a distanza di circa 8 centimetri una dall'altra. Chiudere le strisce sovrapponendone i lembi. Schiacciare con i polpastrelli tutto  intorno al ripieno  e con un coltello (non avevo neanche la rotellina tagliapasta) tagliare la pasta separando i tortelli l'uno dall'altro. Con la punta di una forchetta schiacciare ancora bene i lati dei tortelli in modo che siano ben chiusi ed il ripieno non possa uscire durante la cottura.
Cuocere i tortelli in abbondante acqua bollente salata per circa 8 minuti.
Scolarli molto bene e condirli con burro fuso, Parmigiano Reggiano grattugiato ed una grattata di pepe nero.




Per vedere altre ricette di primi piatti clicca qui
Torna alla HOME PAGE


Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails